Concorezzo piange la scomparsa della storica professoressa Paola Roggero, una vera e propria istituzione all’interno del mondo scolastico concorezzese.

La donna, 76 anni, era un volto molto conosciuto in città poichè ha insegnato alla scuola media “Leonardo da Vinci” di via Lazzaretto per oltre 40 anni.

La professoressa lascia il marito Luciano D’Arienzo, i figli Roberto e Barbara, sei nipoti e i parenti tutti.

Amata e ben voluta da tutti i suoi alunni

La docente era amata e ben voluta dai suoi alunni e dalle sue ex colleghe di lavoro. A testimonianza di questo grande affetto, per tutta la giornata di ieri, mercoledì,  nella camera ardente allestita nella “Casa del Commiato Pirola” a Vimecate, in via Cremagnani, c’è stato un lungo via vai di gente che ha voluto ricordare l’amata professoressa.

Tantissimi anche i messaggi di cordoglio postati sulla pagina Facebook “Sei di Concorezzo se…”.

La donna era anche una grade appassionata di computer, tant’è che lavorava, da parecchi anni,  nel team di Wikipedia, la più grande enciclopedia online.

Leggi anche:  Ventenne scomparso da lunedì sera: "Aiutateci a trovarlo"

La Casa del Commiato rimarrà aperta fino alle ore 12 di oggi, giovedì. Non ci sarà, invece, alcuna cerimonia civile o religiosa. Infatti la professoressa, nel pomeriggio, verrà sepolta nel cimitero di Alessandria, suo paese d’origine.

UN AMPIO SERVIZIO SULLA SCOMPARSA DELLA PROFESSORESSA POTRETE TROVARLO SUL GIORNALE DI VIMERCATE IN EDICOLA DA MARTEDI’ PROSSIMO, ANCHE NELL’EDIZIONE ONLINE PER PC E SMARTPHONE