Conigli alla riscossa: ecco i vincitori del concorso fotografico lapino “Conigli alla riscossa” promosso dall’Enpa, che ha registrato un successo oltre ogni aspettativa.

Conigli alla riscossa: ecco i vincitori

La mattina di Pasqua al’Enpa Monza e Brianza ha decretato il vincitore della prima edizione del “Concorso fotografico lapino a tema pasquale” lanciato dall’ Ente nazionale protezione animali. Il coniglietto la cui immagine ha collezionato più “like” di tutti è Miele di Sabrina Murolo con la bellezza di ben 732 preferenze.

“Considerata la massiccia ed entusiasta partecipazione,oltre 50 le foto ricevute, abbiamo deciso di premiare anche il secondo e il terzo classificato” hanno sottolineato gli organizzatori. Ai posti d’onore si sono piazzati rispettivamente Harry di Sara Massironi (607 like) e Pancake di Romina Elli (143 like).

Ecco i vincitori

“L’ho chiamata Miele –  racconta Sabrina Murolo – non solo per il colore della pelliccia ma anche per il dolcissimo carattere. È una mangiona e mangerebbe fieno a volontà, ama giocare, saltare sul letto e nascondersi dietro la tenda quando la chiamo, adora le coccole e i grattini sulla testa e quando smetto di farli mi fa capire che devo andare avanti! Con lei è stato amore a prima vita, ora ha 2 anni ed è la gioia della mia vita!”

Leggi anche:  "Il diritto contro i diritti" venerdì all'istituto Mapelli di Monza

“Harry – spiega Sara Massironi – ha 5 anni, adora le carote e soprattutto grattare i tappeti! Quando l’ho visto la prima volta ho sentito che dovevo portarlo via con me. Mi ha cambiato la vita e la sta rendendo ogni giorno migliore!”

“Pancake ha 5 anni, lo abbiamo adottato quando ne aveva uno. Adora stare sul divano mentre io sferruzzo ed è capace di sentire il profumo di un pezzetto di banana a chilometri di distanza!” racconto Romina Elli.

I primi tre classificati hanno ricevuto un attestato personalizzato e un cesto contenente snack, accessori e giochi per i loro coniglietti, offerti da Enpa  Monza. L’Ente protezione animali ha ringraziato tutti i partecipanti e assicurato che l’iniziativa verrà ripetuta anche il prossimo anno.