Cento chilometri: da Lissone a Carate attraversando l’Alta Brianza. Lunedì 8 luglio arriva a Carate la quarta tappa del Giro Rosa Iccrea.

Arriva in Brianza con volata in via Cusani a Carate davanti alla sede della Bcc Carate Brianza la quarta  tappa del Giro Rosa Iccrea, partita il 5 luglio scorso in Piemonte (e con arrivo finale previsto il 14 luglio a Udine).

La quarta frazione prenderà il via da Lissone e arriverà a Carate Brianza per un totale di circa 100 chilometri. Sono 5 le Banche di Credito Cooperativo coinvolte nella tappa (Bcc Cantù, Bcc Carate Brianza, Bcc Milano, Bcc Brianza e Laghi e Bcc Valle del Lambro e Triuggio). Sono diverse le iniziative organizzate dalle banche di credito cooperativo per accompagnare simbolicamente il Giro sul territorio brianzolo e per condividere la manifestazione con gli appassionati.

La prima è “Pedala con il Campione!”, un giro in bici con Claudio Chiappucci (di circa 50 km) per gli appassionati di ciclismo, sulle strade della tappa. L’iniziativa, dedicata ai ciclisti amatoriali che hanno già dato formalmente la propria adesione alle Bcc organizzatrici, partirà alle ore 10 da Cantù, in corso Unità d’Italia e proseguirà, passando – alle 10.20 circa – su via IV Novembre ad Alzate Brianza.

Non solo bici…

Il Giro Rosa Iccrea non è però solo bici. La manifestazione in corso è infatti un’opportunità anche per ricordare al territorio quanto sia importante esprimere impegno e dedizione nello sport. Soprattutto quando, chi fa tutto questo, è donna. Ecco allora il Premio For Women Energy, istituito nell’edizione di quest’anno del Giro Rosa da parte delle Bcc coinvolte, e che vedrà Bcc Milano e Bcc Cantù premiare, alla partenza della tappa, due figure femminili espressione del territorio e che si sono contraddistinte nella loro vita sportiva, in cui hanno saputo vincere sfide particolarmente importanti.

Leggi anche:  Carate: nuovo orario cimiteri, aperti in pausa pranzo

Il camper del Giro Rosa e tante iniziative

Ma non finisce qui. Presso l’Area Hospitality, presente sia alla partenza che all’arrivo della tappa, chi andrà a seguire e vivere il Giro Rosa Iccrea troverà il Camper del Giro, dove conoscere anche il mondo Iccrea e il Conto ForWe, un conto corrente che si potrà aprire direttamente nell’Area Hospitality e che mette in palio premi dedicati alle donne che apriranno il conto. Per i più piccoli, invece, ci saranno momenti di intrattenimento con il Gioco dell’Oca ciclistico, che diventerà anche un gadget da conservare. Infine, gli sportelli delle Bcc coinvolte nel giro saranno addobbati con poster, maglie del Giro Rosa Iccrea e biciclette sportive.

La trentesima edizione del Giro Rosa, da quest’anno e per tre anni, vede il Gruppo Bancario Cooperativo Iccrea come main sponsor. Per il Gruppo Iccrea è la prima sponsorship istituzionale e rappresenta un’opportunità per ribadire i principi espressi nella Carta dei Valori del Credito Cooperativo, tra cui la considerazione della persona, la parificazione delle opportunità, l’attenzione alle comunità locali. “In Gruppo arriviamo ovunque” è il claim che accompagna l’impegno di Iccrea accanto alla manifestazione sportiva, un claim che contraddistingue l’approccio delle atlete che saranno impegnate nel Giro ma che, analogamente, accompagna la nascita (avvenuta il 4 marzo scorso) e l’impegno del Gruppo Bancario Cooperativo Iccrea insieme a tutte le BCC come prima Banca locale del Paese.