Dai Saveriani a Desio ha riaperto il Cant (Centro Notturno di Accoglienza Temporaneo). Otto posti letto a disposizione fino ad aprile di chi è in difficoltà e non ha un tetto sotto il quale dormire. Persone segnalate dai Servizi sociali dei Comuni di Seregno e Desio.

Dai Saveriani ha riaperto il Cant (Centro notturno di accoglienza temporaneo)

“Con il tempo e negli ultimi anni sono sempre di più gli italiani che chiedono un letto dove poter dormire. Molti sono padri separati che non hanno più un lavoro, senza la famiglia che li sostiene, senza una casa e nessuno che li aiuta. C’è chi dorme per strada che al Cant trova solidarietà.  Gli ospiti possono usufruire di un piatto caldo la sera e della colazione al mattino. In giornata, poi, devono lasciare la struttura, per fare rientro in serata.

Grande lavoro dei volontari

Ci sono poi i volontari a fare compagnia agli ospiti, a farli sentire meno soli, e qui trovano anche amicizia. “Noi siamo a disposizione ogni sera – spiega Claudio Villa, presidente del Cant –  Vorremmo però essere ancora più presenti per dare un aiuto a chi ne ha veramente bisogno” l’appello a chi volesse impegnarsi e mettere a disposizione qualche ora del proprio tempo.