Discariche abusive e degrado nei parchi e nelle aree verdi di Lentate, al lavoro i volontari della sezione locale dell’Associazione nazionale carabinieri.

Discariche abusive di eternit e plastica

A segnalare l’inciviltà di certe persone è stato il vicesindaco Matteo Turconi, che ringrazia i volontari per la prontezza con cui hanno inoltrato le segnalazioni e per il contributo che hanno dato nella raccolta dei rifiuti.  “Non passa settimana che non siano segnalati rifiuti e depositi abusivi, anche di materiale pericoloso quale eternit, soprattutto all’interno del perimetro del parco delle Groane – ha detto Turconi – A segnalare le ultime inciviltà sono stati i volontari dell’Anc che ringrazio per il consueto supporto e per aver radunato la plastica in sacchi, al fine di consentire un pronto smaltimento”.

Un costo per il Comune

L’inciviltà di pochi, purtroppo, ricade su tutti i cittadini: questi gesti irrispettosi hanno infatti un costo per il Comune.  “Questa piaga sociale, oltre a rendere meno belli i nostri splendidi paesaggi, ha un costo rilevante per la comunità, infatti,il Comune è costretto a contattare ditte specializzate per lo smaltimento e quindi ad assumerne i costi”, conclude il vicesindaco.