Dopo il «caso» del 25 Aprile, nasce la sezione lentatese dell’Anpi.

Nasce l’Anpi a Lentate

A guidarla Riccardo Brunati, con lui nel direttivo anche Rosella Rivolta, due degli ex sindaci che avevano partecipato alla manifestazione organizzata dall’Anpi provinciale per celebrare la «Festa della Liberazione» dopo la tanto discussa decisione del sindaco Laura Ferrari di annullare la cerimonia con l’obiettivo di organizzarne una condivisa e scevra di strumentalizzazioni politiche per il 2020.

Sezione già costituita, chiesto un incontro al sindaco

«Quella è stata anche un’occasione, per gli iscritti all’Anpi, per ritrovarsi. Ci siamo accorti che non eravamo in pochi, ma non essendoci una sezione a Lentate c’è chi è iscritto a Meda, chi a Cesano Maderno, chi a Bresso – spiega Brunati – Dato che superiamo il numero minimo necessario per poter costituire una sezione, ovvero venti iscritti, abbiamo così deciso di fondarla anche a Lentate». E l’associazione ha già chiesto un incontro al sindaco «per farci conoscere e per chiedere una sede. Inoltre ci rendiamo sin da ora disponibili a collaborare per l’organizzazione del 25 Aprile 2020».

Leggi anche:  Allarme bomba nella Metropolitana

ARTICOLO COMPLETO SUL GIORNALE DI SEREGNO IN EDICOLA E ONLINE DA MARTEDI’ 28 MAGGIO 2019