Dopo l’atto vandalico sostituito lo striscione con le bellezze di Vimercate. Il vecchio cartellone era stato vandalizzato a marzo. Oggi è stato rimosso e sostituito con uno identico.

Dopo l’atto vandalico sostituito lo striscione con le bellezze di Vimercate

A fine marzo uno o più vandali avevano tagliato in orizzontale buona parte dello striscione messo a febbraio, su indicazione dell’Ufficio Cultura del Comune di Vimercate, per coprire il cantiere abbandonato di via Vittorio Emanuele II, i cui lavori sono ormai fermi da anni.

Oggi, martedì 14 maggio, lo striscione è stato sostituito con un nuovo cartellone identico al precedente e raffigurante i monumenti, i luoghi pubblici e anche le opere d’arte conservate in città.

La strada troppo stretta

Una scelta, quello di installare lo striscione, che nel febbraio scorso era stata presa per coprire, come detto, il cantiere abbandonato in un via dove per altro alcuni residenti e commercianti avevano proposto al Comune un ulteriore intervento per allargare il calibro della strada, ristretto proprio a causa del cantiere.

Leggi anche:  Antonio Banfi "torna" in Senato

Da ricordare il recente incidente in cui un camion che si è parzialmente portato via un balcone proprio nella palazzina di fronte al cantiere.

GUARDA QUI LE FOTO

Lo stesso balcone “abbattuto” da un altro mezzo pesante nel settembre 2018 (QUI LA NOTIZIA).

In sostanza era stato proposto di spostare gli attuali new jersey più all’interno; al momento si trovano sulla sede stradale e quindi su suolo comunale. Proposta che però è caduta nel nulla.