Le proteste e le richieste legittime dei residenti, esasperati dagli episodi di microcriminalità, anche a Vedano al Lambro sta per arrivare il nuovo presidio dei Carabinieri di Monza.

Sicurezza: presto un nuovo presidio

Dopo il via al progetto a Lissone, nella parrocchia di Santa Maria Assunta, anche a Vedano dalle prossime settimane sarà attivato lo sportello di ascolto della cittadinanza.

A partire da lunedì 21 gennaio, tutte le settimane dalle 16 alle 17, i Carabinieri di Monza saranno presenti in paese per dare consigli, accogliere segnalazioni di episodi criminosi e sospetti, ma anche per ascoltare i problemi legati alla sicurezza.

Sarà compito del luogotenente Domenico D’Antona, comandante della Stazione di Monza cui Vedano fa riferimento, accogliere i vedanesi per dare consigli utili anche per evitare di incappare in truffe e raggiri.

Incontri settimanali al lunedì

Tutti gli incontri, che si terranno con cadenza settimanale il lunedì pomeriggio dalle 16 alle 17, saranno aperti a tutta la cittadinanza e avranno anche lo scopo di garantire un maggiore e più efficace controllo del territorio.

Leggi anche:  Grande festa a Vimercate per don Cristiano FOTO VIDEO

A Lissone, ad esempio, il primo incontro si è tenuto nel salone dell’oratorio del rione Santa Margherita, mentre prossimamente i militari dell’Arma presenteranno il progetto anche nella parrocchia del Sacro Cuore, nel rione Da là dal punt. A Vedano, invece, tutti gli appuntamenti si terranno nella sala consiliare di largo Repubblica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA