Due aule speciali in ricordo di due amatissime professoresse. La “Salvo D’Acquisto” di Cesano sempre più inclusiva.

Due aule speciali in ricordo di due amatissime professoresse

Felicità e commozione, venerdì mattina alla scuola secondaria di primo grado “Salvo D’Acquisto” di Cesano Maderno, per l’inaugurazione delle due aule realizzate dal Comitato Genitori in mesi di impegno e dedizione. Due aule speciali, intitolate a due colonne della scuola che resteranno per sempre nei ricordi di studenti e colleghi, le professoresse di Lettere Marinella Colombini e Graziella Pellegrini.

Due aule speciali per ragazzi speciali

La riqualificazione delle due aule, al primo piano del plesso, risponde dall’esigenza della scuola di venire incontro alle necessità dei numerosi studenti con bisogni speciali. I due ambienti offrono, oltre ad uno spazio ampio dove svolgere attività didattiche alternative, di approfondimento individuale o di recupero, anche uno spazio più raccolto dove gli alunni possono rigenerarsi o semplicemente rilassarsi. “Ci piace pensare che siano dei luoghi in cui i ragazzi possano liberare la mente e ritrovare le energie fisiche ed emotive”, commenta mamma Paola Turolla, che ha curato la progettazione.

Leggi anche:  Festa di compleanno in musica per il Comitato Maria Letizia Verga

Il taglio del nastro tra commozione e soddisfazione

Il taglio del nastro, affidato al sindaco Maurilio Longhin e a due studenti, è stato accompagnato dalle parole del dirigente scolastico, Michela Vaccaro, che dopo aver ringraziato chi ha collaborato con i genitori per la trasformazione delle aule, artigiani locali e Ufficio tecnico comunale, ha aggiunto: “Intitoliamo questi due ambienti a due docenti che hanno lasciato il segno e che sono state esempio di come la scuola debba essere luogo di incontro e del rispetto di tutti”.

Il servizio completo sul Giornale di Seregno in edicola martedì 14 maggio