E’ iniziato alle 9 lo sciopero dei treni annunciato già da diversi giorni. Potrebbero esserci disagi alla circolazione fino alle 16.59.

E’ iniziato lo sciopero dei treni

E’ iniziato questa mattina, venerdì 7 giugno, lo sciopero dei treni annunciato già da diversi giorni. Al momento alcuni treni partiti prima dell’inizio dell’agitazione hanno subito ritardi o variazioni di percorso. Di seguito il dettaglio:

Sulla Lecco-Molteno-Monza-Milano il treno 5134 (LECCO 08:07 – MILANO PORTA GARIBALDI 09:46) viaggia con 14 minuti di ritardo, per le ripercussioni di un guasto agli impianti che regolano la circolazione nella stazione di Lecco. E ancora il treno 5132 (LECCO 07:34 – MILANO PORTA GARIBALDI 09:16) viaggia con 17 minuti di ritardo perché è stato necessario effettuare un incrocio con un altro treno della direttrice.

Sulla Saronno-Seregno-Milano-Albairate il treno 24115 (SARONNO 08:05 – ALBAIRATE 09:52) oggi termina la corsa a MILANO GRECO PIRELLI anziché a ALBAIRATE.

Sulla linea Asso-Seveso-Milano il treno 20208 (MILANO ROGOREDO 08:53 – MEDA 09:53) oggi terminerà il viaggio nella stazione di SEVESO.

Leggi anche:  Niente sfratto per BrianzaBiblioteche

LEGGI ANCHE: GIOVEDI’ SI FERMA IL TRASPORTO PUBBLICO LOCALE 

Intanto sul sito web Trenord ricorda che:

“Per la giornata odierna, è stato indetto uno sciopero, dalle ore 09:01 alle ore 16:59, che potrà coinvolgere il personale di Trenord.

Il Servizio Regionale, Suburbano, la Lunga Percorrenza ed il servizio Aeroportuale potranno subire variazioni e/o cancellazioni.

Si evidenzia che le fasce orarie di garanzia, dalle ore 06:00 alle ore 09:00 e dalle ore 18:00 alle ore 21:00, non sono coinvolte dallo sciopero.

Autobus sostitutivi no-stop saranno istituiti limitatamente per i soli collegamenti aeroportuali di Milano Cadorna – Malpensa Aeroporto e Malpensa Aeroporto – Stabio in caso di non effettuazione dei treni.

Da Milano Cadorna gli autobus partiranno da via Paleocapa 1.

Per ulteriori informazioni consultare la pagina: http://www.trenord.it/media/2404852/avvisotrenord_2019_191__sciopero_07_giugno.pdf