Educazione alla cittadinanza a scuola: la proposta di legge e la Brianza VIDEO

Educazione alla cittadinanza a scuola: la proposta di legge e la Brianza. Tutte le interviste video ad amministratori, professori e studenti su un argomento di strettissima attualità.

Educazione alla cittadinanza a scuola: la proposta di legge e la Brianza

Una proposta di legge di iniziativa popolare per introdurre l’Educazione alla cittadinanza nelle scuole. L’iniziativa viene dall’Anci, Associazione dei Comuni italiani ed è stata appoggiata da tanti sindaci di Monza e Brianza. L’obiettivo è quello di raggiungere le 50mila firme necessarie entro dicembre.

La proposta è stata depositata in Cassazione nel giugno scorso, ma è diventata di stretta attualità in questi giorni perché sono accaduti diversi episodi che evidenziano problemi di convivenza, inciviltà e poco rispetto del bene comune. Ma soprattutto perché le firme vanno raccolte entro dicembre e quindi il tempo stringe.

Le parole dell’Anci

“Abbiamo promosso questa iniziativa – ha sottolineato il presidente di Anci Lombardia Virginio Brivio – perchè vogliamo riportare l’attenzione sulla prima parte della Costituzione Italiana, patto fondamentale tra cittadini e istituzioni”.

Un tema importantissimo anche per l’assessore all’educazione del Comune di Monza, Pierfranco Maffè:

“Ci stiamo muovendo in tutta la Lombardia, del resto il tema che abbiamo sul tavolo è di straordinaria importanza. Mai come i questo momento storico e sociale, l’emergenza educativa deve essere al centro della nostra agenda. Le firme da raccogliere, 50mila, non sono tantissime ma proprio per questo non si può fallire o prendere sottogamba l’obiettivo”.

Per l’arcorese Raffaele Mantegazza, da anni professore all’Università di Milano Bicocca e luminare nella pedagogia:

“l’introduzione dell’ora di Educazione alla cittadinanza è cosa buona ma non basta. Tutta la scuola deve essere ripensata. Io vedrei bene l’introduzione, nelle scuole, di progetti interdisciplinari che possano spaziare su diversi temi, sempre legati a questo argomento”.

AMPIO APPROFONDIMENTO E TANTE ALTRE INTERVISTE SUI NOSTRI SETTIMANALI IN EDICOLA FINO A LUNEDI’ 3 DICEMBRE (clicca qui da pc per la versione sfogliabile online)

Leggi anche:  Allerta meteo: attesa la neve in serata anche in Brianza

Le interviste video ad amministratori e docenti

Ma sul tema abbiamo raccolto anche molte interviste video, testimonianze di amministratori, professori e studenti brianzoli. Eccoli di seguito:

Il parere del sindaco di Vimercate, Francesco Sartini

Il parere del sindaco di Bernareggio Andrea Esposito

Il parere del sindaco di Meda Luca Santambrogio

La posizione del primo cittadino di Seregno Alberto Rossi

Il commento del sindaco di Lentate sul Seveso Laura Ferrari

Ecco invece il parere di Riccardo Borgonovo, sindaco di Concorezzo

L’intervista al Sindaco di Arcore, Rosalba Colombo

Il commento di Monica Frigato, docente alla scuola media Galilei di Cesano Maderno 

Parla Francesco Mandarano, ex docente di Lettere a Seregno 

E infine, la parola agli studenti del Liceo Porta di Monza