Educazione finanziaria, studenti di Cesano Maderno sul podio del Findomestic Camp.

Educazione finanziaria, studenti di Cesano Maderno sul podio

Sei studenti sul podio del concorso nazionale indetto da Findomestic. I portacolori dell’istituto Versari si sono piazzati sul terzo alla gara di educazione finanziaria del Findomestic Camp. Tra i 46 studenti di otto scuole di tutta Italia che giovedì e venerdì si sono sfidati a Firenze, c’erano anche sei ragazzi di 3B (indirizzo Amministrazione Finanza e Marketing) e di 3C (Sistemi informativi). Si sono confrontati con i loro coetanei, hanno partecipato ad attività con l’aiuto di esperti del mondo aziendale e accademico, e sono stati chiamati ad elaborare un piano di comunicazione finanziaria su un tema specifico. “La sfida – spiega la docente che li ha seguiti a Firenze, Maria Gangi Chiodo – era legata a un progetto di educazione finanziaria rivolto agli over 60 e dedicato all’utilizzo di nuovi strumenti di pagamento digitali”.

Medaglia di bronzo al Versari

L’idea sviluppata dal Versari si è aggiudicata la medaglia di bronzo. Merito del lavoro di squadra di Marco Vergani, Giorgia Ragusa, Martina Maroni, Cristina Targa, Antonio Folladore e Davide Candusso. I ragazzi hanno programmato un assistente vocale capace di aiutare gli anziani nelle principali questioni finanziarie, rispondendo ai loro dubbi. La trasferta era il premio per i finalisti alla prova educativa della sesta edizione del progetto di cultura del risparmio PerCorsi Young promosso in 909 istituti scolastici di tutta Italia dalla società di credito al consumo del gruppo Bnp Paribas in sinergia con l’agenzia di comunicazione La Fabbrica. Un progetto per fornire ai giovani gli strumenti necessari per una gestione sempre più consapevole delle proprie finanze affinché, in futuro, possano essere consumatori consapevoli e responsabili.