Sabato 6 ottobre, durante il 5° congresso dei Giovani Democratici di Monza e Brianza, è stata eletta all’unanimità la nuova segretaria dei giovani democratici Agnese Zappalà.

La riunione di sabato

Grande partecipazione per i saluti del segretario uscente Daniele Valli, che, dopo oltre 4 anni di mandato, ha aperto i lavori del congresso con una relazione toccante e propositiva. Molti i membri del Partito Democratico presenti al passaggio di consegna. Dall’Europarlamentare Brando Benifei, al Segretario PD Pietro Virtuani, passando per il consigliere regionale Gigi Ponti e il Senatore Roberto Rampi.

“Sono molto soddisfatto del lavoro che portano avanti i Giovani Democratici sul territorio – ha commentato Virtuani – La giovanile del nostro partito è una realtà diffusa capillarmente su tutta la Brianza e che negli anni ha saputo portare avanti diverse battaglie nell’interesse della comunità. Ringrazio Daniele Valli per l’impegno suo e della sua segreteria in questi anni, e faccio i migliori auguri ad Agnese Zappalà per il nuovo incarico”.

Le votazioni per il documento congressuale

L’assemblea dei Giovani Democratici ha votato nella giornata di sabato il documento congressuale emendato dai circoli brianzoli e la nuova segreteria provinciale, quasi completamente rinnovata e con una squadra giovanissima. Confermati dalla segreteria uscente, oltre la Zappalà, il monzese Shawn Guidi, nuovo vicesegretario dei Giovani Democratici Monza e Brianza, e il cesanese Luca Minzoni, nuovo responsabile formazione. Un ricco dibattito ha fatto confrontare i partecipanti su quale dovrà essere il futuro dell’organizzazione giovanile del partito Democratico a Monza e a livello nazionale, e molte sono state le proposte presentate dai circoli.

Leggi anche:  Domenica arriva la neve (stavolta per davvero) | Meteo previsioni

Le dichiarazioni della nuova segreteria dei giovani democratici

La Zappalà, in continuità con il segretario uscente Daniele Valli, ha parlato dell’importanza di vivere la dimensione politica con passione e onestà, sottolineando il clima positivo creato in questi anni dalla segreteria Valli.

“Fare politica non è facile – ha affermato Zappalà – Oggi, in questo clima, soprattutto non è facile fare politica tra le fila del centro-sinistra. Io ho deciso di farlo nei Giovani Democratici, perché in questi anni ho imparato che le paure, i timori, le perplessità spariscono quando si antepongono i valori. I valori li ho trovati concretamente e quotidianamente nei miei compagni di giovanile a Monza. Nella nostra comunità l’azione politica si è trasformata, in questi anni, in impegno, amicizia, complicità. Sarà un piacere essere la nuova segretaria di un gruppo giovane, che ha ancora voglia di lavorare e che ha voglia di dire che esiste un’alternativa alle attuali politiche del governo”.

In conclusione al congresso eletto all’unanimità anche il Presidente dell’Assemblea, DanielPiron, ex segretario GD Meda. Diversi gli ospiti presenti all’appuntamento: Lino Ceccarelli, Segretario generale Nidil CGIL Monza Brianza, Valerio d’Ippolito, coordinatore Libera Monza Brianza, Arianna Bettin in rappresentanza di LabMonza e Lorenzo Pacini, candidato alla segreteria regionale dei Giovani Democratici.