Estate a Monza: un palinsesto lungo tre mesi con proposte culturali di grande qualità per vivere in città la stagione più frizzante dell’anno.

Estate è “SummerMonza” 2018

Si chiama “SummerMonza 2018” ed è il ricchissimo calendario di appuntamenti musicali e culturali che il Comune ha organizzato per offrire svago e divertimento anche a quanti non potranno allontanarsi dalla città per le vacanze.

Ideato dall’assessorato alla Cultura, guidato da Massimiliano Longo, il palinsesto è stato presentato ieri in Sala Consiglio alla presenza del sindaco Dario Allevi e di tutti i protagonisti dei diversi eventi.

Le grandi novità

Oltre al calendario degli appuntamenti già consolidati quest’anno sono in programma grandi novità.

Fra queste lo show “Festa della musica”, il 20 e il 21 giugno in Arengario, in occasione della “Festa Europea della musica”. Un evento globale cui per la prima volta prenderà parte parte anche Monza, invitando in città i cantanti di ieri e di oggi e i più autorevoli esponenti dell’industria musicale.

La musica, e in particolare il belcanto, sarà ugualmente protagonista il 29, 30 e 31 giugno, ancora in piazza Roma. Per la prima volta si aprirà infatti il “Festival dell’operetta”, con regina assoluta la soprano Elena D’Angelo.

Estate con il professore

Attessisima, il 21 giugno, la lectio magistralis di Vittorio Sgarbi, che sotto i portici dell’Arengario decanterà le bellezze racchiuse nei monumenti e nelle opere d’arte monzesi.

Leggi anche:  Non solo ponti: parte il restyling della piazza in porfido

La magia dei fuochi

Per la festa del Santo Patrono, il 24 giugno, in programma la consueta cerimonia pubblica per il conferimento dei Giovannini d’oro, seguita dal concerto del celebre musicista internazionale Can Cakmur .

Di sera, nell’area dell’ex ippodromo, il tradizionale spettacolo pirotecnico, intitolato quest’anno “Angeli e Demoni”, si arricchirà di una voce narrante.

Un settembre da urlo

Per chiudere in bellezza la stagione a settembre sono in programma “#Monzafuorigp”, la tre giorni che accompagnerà il Gran Premio di Formula 1 con tante appassionanti sorprese per tifosi e sportivi, e “Incontro con Dante”, spettacolo di teatro itinerante che si svilupperà tra i Boschetti Reali, la Reggia e il liceo “Nanni Valentini”.

“Monza spalanca le porte della città all’estate – ha detto il primo cittadino – Sono certo che il grande lavoro per comporre un palinsesto così variegato sarà dunque premiato dai cittadini e dai visitatori”.

Per conoscere tutti gli eventi in programma cliccare qui https://www.comune.monza.it/it/comunicati/SummerMonza2018-unestate-da-vivere-in-citta/