Festa della Liberazione in Brianza. Tutto pronto per le celebrazioni del 74esimo anniversario della ricorrenza. Ecco il programma dettagliato degli appuntamenti a Monza, Lissone e Vedano al Lambro.

Festa della Liberazione a Monza

Come di consueto anche quest’anno il comune di Monza celebrerà la giornata del 25 aprile con una mattinata fitta di impegni. Una cerimonia istituzionale che darà vita a un momento di ricordo e di ritrovo, contraddistinto dalla sana emozione di festeggiare tutti riuniti il 74esimo anniversario della Liberazione. La giornata inizierà alle 8.45 con la partenza in bus da piazza Carducci in direzione del Cimitero urbano, dove, presso la Cappella, sarà celebrata la Santa Messa. Al termine della liturgia avrà luogo la deposizione delle corone presso i 3 luoghi di memoria della città, vale a dire il campo dei Caduti della Resistenza, la stele ANEI e il campo dei Caduti di tutte le guerre. Alle 10.45 la gente si ritroverà in piazza Citterio, angolo via Carlo Alberto, da cui partirà il corteo in direzione piazza Trento e Trieste, a pochi passi dalla sede comunale. Alle 11.15, infine, sarà la volta dell’Alzabandiera e della Cerimonia ufficiale in presenza delle Autorità cittadine e dei giovani studenti del liceo scientifico monzese Paolo Frisi. Una commistione fra gioventù e istituzioni che farà senz’altro nascere attimi di associazione, di insegnamento e di memoria, necessari per celebrare al meglio una giornata così importante per il nostro paese.

Gli appuntamenti a Lissone

Il 74esimo anniversario della Liberazione sarà celebrato con simili dinamiche anche a Lissone, dove le commemorazioni e i festeggiamenti avranno luogo fin dalle prime ore del giorno. Alle 8.00, nella frazione di Bareggia, si terrà la Santa Messa, presso la Chiesa di S.Antonio Maria Zaccaria, al termine della quale sarà deposta la corona accanto al Monumento ai Caduti. Alle ore 9.45, a Lissone, i cittadini si ritroveranno in Piazza Maria Bambina per la celebrazione della Santa Messa e, un’ora più tardi, per la commemorazione e la deposizione delle corone presso il Cimitero cittadino, con la partecipazione musicale del gradito Corpo Bandistico di S.Cecilia. Per dare un tono ancora più celebrativo e storico alla mattinata, alle 11.45 saranno allestiti momenti celebrativi nei luoghi di ricordo delle vittime lissonesi cadute per la libertà. Infine la giornata si concluderà con i discorsi istituzionali in Piazza della Libertà.

Leggi anche:  Da domenica torna il caldo torrido PREVISIONI METEO

Il programma a Vedano al Lambro

“Una pagina della nostra storia da non dimenticare; per un futuro di pace, di progresso e libertà”. È con questo spirito che il comune di Vedano al Lambro festeggerà la giornata del 25 aprile, celebrando, con entusiasmo e rispetto, la giornata della Liberazione. Un programma che si aprirà alle 9.45, presso Largo della Repubblica, con l’esibizione del “Corpo Musicale San Luigi”, che regalerà la giusta atmosfera per l’alzabandiera ufficiale, la benedizione delle corone di alloro e la Deposizione della corona presso il Monumento ai Caduti. Alle ore 10 i cittadini potranno assistere al discorso del Sindaco e del Rappresentante ANPI Provinciale di Monza e Brianza. Terminati gli interventi istituzionali, il Corteo partirà verso piazza Bonfanti e piazzetta Don Enrico Mapelli per la deposizione delle corone d’alloro. La mattinata di concluderà con la Santa Messa, che si terrà alla Chiesa Parrocchiale intorno alle 10:30, alla quale saranno invitati le istituzioni, le associazioni e, chiaramente, tutti i cittadini vedanesi. Il Comune ci tiene a precisare che in caso di maltempo, la commemorazione avverrà nella Sala Consigliare.