Dopo il racconto di una pendolare che un paio di settimane fa ha impiegato ben tre ore per tornare a casa in treno, oggi un altro lettore ci ha inviato foto e video di una serata da dimenticare in stazione a Monza.

Foto e video di una serata da dimenticare in stazione a Monza

Il motivo è sempre lo stesso. Guasti e successivi ritardi accumulati sulle direttrici Trenord utilizzate dai pendolari brianzoli. Solo che ieri sera, in stazione a Monza, oltre ai ritardi si è accumulata talmente tanta gente in attesa del treno che la situazione è diventata insostenibile.

A segnalarci la problematica è stato un lettore e pendolare che si trovava sul treno delle 18.16 diretto a Como San Giovanni. Il convoglio si è dovuto fermare a Monza a causa di un guasto alla stazione di Carimate e tutti i pendolari sono dovuti scendere in stazione per cercare un altro treno.

Un fiume di persone – ci racconta il lettore   che sommato alla gente già presente in attesa del treno per Milano Porta Garibaldi, ha praticamente reso inagibile la percorribilità della stessa per più di 10 minuti. Una situazione al limite e, sul fronte della sicurezza, anche pericolosa dato il sovraffollamento.

Leggi anche:  Allerta della Protezione Civile per rischio vento forte in Brianza

Ecco alcune foto che testimoniano quanto scritto: 

Monza-Seregno in tre ore: il racconto

Solo pochi giorni fa avevamo raccontato la disavventura di una giovane ragazza che, partita da Monza, ha impiegato quasi tre ore per arrivare a Seregno. LEGGI QUI LA SUA STORIA