Fridays For Future Monza, studenti in marcia contro i cambiamenti climatici. Si è svolto come da programma oggi, venerdì 24 maggio 2019, il corteo in occasione del Global Strike.

Fridays For Future Monza

Hanno saltato un giorno di scuola, in uno dei periodi più complicati dell’anno, per dare un segnale, un altro segnale dopo la prima mobilitaizone di marzo in piazza Trento, a favore di politiche sostenibili. Come da programma, quindi, i giovani delle scuole monzesi e brianzole si sono dati appuntamento oggi, venerdì 24 maggio 2019, in piazza Citterio per mettersi in marcia e raggiungere gli istituti superiori e convergere in piazza Trento Trieste. Tanti gli studenti che hanno deciso di aderire alla manifestazione di oggi. Tanti ma comunque meno del primo “FFF” di marzo. I giovani, ad ogni modo, hanno chiesto simbolicamente di essere ascoltati. Una richiesta simbolica che fa seguito a una, invece, concreta. I referenti del movimento, infatti, nei giorni precedenti all’iniziativa avevano inviato il manifesto programmatico a Enti, scuole e personaggi del mondo politico. Ma le risposte – fanno sapere i ragazzi – non sono arrivate.