Il medese Gianni Del Pero nuovo presidente del WWF Insubria.

Di cosa si occupa WWF Italia

Il WWF Italia è la prima associazione ambientalista italiana, fa parte del WWF (World Wildlife Fund), la più grande organizzazione mondiale dedicata alla conservazione della natura, ed è presente sul territorio nazionale dal 1966. Con la costituzione delle prime sezioni locali, dal 1980, il WWF è stato attivo in particolare nell’area delle Groane e della Brughiera dove è stato tra i fondatori del Comitato per il Parco Regionale della Brughiera e dell’Associazione Pianalto, oltre ad essersi occupato direttamente della gestione di ambiti di rilevanza ambientale e di altre attività per la tutela e la valorizzazione del territorio in collaborazione con le Aree protette.

Gianni Del Pero nuovo presidente WWF Insubria

La riorganizzazione della rete WWF ha recentemente aggregato diverse aree territoriali e sezioni WWF con la costituzione dell’Organizzazione Aggregata WWF INSUBRIA con territorio di competenza la città di Milano, le Province di Como, Monza, Sondrio e Varese (in parte) suddiviso in aree operative: Area delle Groane e della Brughiera, Area di Como e Oasi del Bassone, Fontanili di Varese, Valtellina – Sondrio, e città di Milano. Nuovo Presidente del WWF Insubria è Gianni Del Pero: socio WWF dal 1980, geologo ambientalista, svolge attività didattica all’università di Milano-Bicocca, già presidente del Parco della Brughiera (“indicato” alla carica proprio per l’appartenenza al WWF) si è sempre occupato di tematiche ambientali sia professionalmente che come amministratore di Enti di Tutela (è stato Presidente del Consorzio di Depurazione SudSeveso Comasco e del Consorzio dell’Adda, Ente vigilato dal Ministero dell’Ambiente per la regolazione del Lago di Como), con incarichi da Regione Lombardia, Province e Comuni e con funzioni dirigenziali presso Aree Protette e ARPA Lombardia.

Leggi anche:  I sindaci leghisti sottoscrivono il patto per la Brianza

“Azioni per la tutela dell’ambiente”

“Il WWF Insubria vuole essere soggetto propositivo di azioni per la tutela dell’ambiente e per la salvaguardia del territorio, proponendo uno stile di vita “ambientalista” in collaborazione con le istituzioni e a servizio della collettività per un Pianeta migliore”, commenta il neo presidente Gianni Del Pero.