Giro di vite sulla movida a Cesano Maderno.  Tutto in regola nei locali, un po’ meno sulle strade e nelle piazze vicine.

Giro di vite sulla movida

Giovedì sera i carabinieri della Tenenza cittadina e i colleghi del Nucleo operativo radiomobile della Compagnia di Desio, insieme agli agenti della Polizia locale, hanno sottoposto a un maxi controllo gli avventori di tre gettonatissimi esercizi commerciali della città. Locali che si trovano in piazza Facchetti, in via 4 Novembre e in via Torrazzo. E’ il primo controllo straordinario della stagione estiva da parte delle forze dell’ordine.

Tutto in regola nei locali, un po’ meno in strada

Il servizio mirato, scattato in particolare per verificare che nei locali della movida estiva non venga somministrato alcol ai minori, non ha riscontrato violazioni. Una denuncia però è scattata: l’ha presa un cesanese classe 1964, incensurato, per oltraggio a pubblico ufficiale: ha cercato di sottrarsi al controllo delle forze dell’ordine. Una quarantina gli avventori identificati nei tre locali nel corso del servizio. Contestati dodici divieti di sosta nei pressi dei tre esercizi.