Giussano, apre il centro del riuso in via Nenni

Dal 14 settembre

Giussano, apre il centro del riuso in via Nenni. Ridare nuova vita agli oggetti, per aiutare le persone e l’ambiente. E’ questo l’obiettivo del «Cubo del riuso», una nuova realtà sul territorio che aprirà il 14 settembre. Si tratta di un centro di riutilizzo che sarà gestito dai volontari dell’associazione Ama onlus Giussano. Tre gli obiettivi principali che hanno spinto i volontari a portare avanti questo nuovo progetto, sostenuto anche dal Comune, nella struttura in via Nenni: creare un circolo virtuoso di ri-utilizzo, generare valore sociale aggiunto e salvaguardare l’ambiente.

Come funziona

Al «Cubo del Riuso» i cittadini potranno donare oggetti da loro non più utilizzati ma in buono stato, che verranno valutati e catalogati dai volontari. Messi in esposizione sugli scaffali potranno in questo modo trovare nuovi utilizzatori, che potranno portarseli a casa grazie ad un’offerta minima. Si raccolgono oggetti e cose – elettrodomestici, abiti, suppellettili, attrezzature, utensili, mobili – che non si utilizzano più.  Potranno consegnare  solo i giussanesi residenti. La struttura sarà aperta tutti i fine settimana (sabato dalle 15 alle 18 e domenica dalle 9-12.30).