Giussano, trenta tesi premiate grazie a “Io corro con Giovanni”.

Premiazioni Prisla

Giussano, trenta tesi premiate grazie a “Io corro con Giovanni”.  Ancora grandi soddisfazioni per l’associazione giussanese. Ieri  si sono svolte le premiazioni «Prisla» presso l’istituto Mario Negri di Milano. Premiazioni inserite in una convention internazionale di due giorni a cui hanno aderito i più famosi medici che si occupano della ricerca contro la SLA. Ormai da 5 anni l’associazione organizza il bando che premia le tesi su argomenti legati alla Sclerosi Laterale Amiotrofica.
«Quest’anno abbiamo raccolto la partecipazione di 30 tesi di lauree, master e specializzazione discusse nel periodo aprile 2018/aprile 2019 – sottolinea con orgoglio il presidente Gilberto Colombo – Grazie al contributo di sponsor storici, unito ai fondi che l’associazione raccoglie con le sue iniziative, siamo riusciti a premiare tutte le tesi. Giovanni era solito dire: “la ricerca è la nostra maggiore speranza” e noi, come associazione, in quest’ottica vogliamo onorarne la memoria».