Il cuore grande dei sulbiatesi batte forte per la solidarietà. Nel 2017 Humana ha infatti raccolto sul territorio del Comune di Sulbiate ben 24.555 chili di abiti, determinando impatti positivi dal punto di vista ambientale, economico e sociale nel sud del mondo.

La generosità degli oltre 4 mila cittadini, che hanno raccolto in media 6 chili di abiti usati ciascuno – ben oltre la media nazionale di 2,2 chili per abitante – ha permesso al Comune di Sulbiate di essere premiato con l’“HUMANA Eco-Solidarity Award 2018” come primo a livello provinciale.

La cerimonia di premiazione è avvenuta nei giorni scorsi alla presenza del sindaco Carla Della Torre e dell’assessore all’Ambiente Matteo Dosso.

Humana aiuta l’Africa

Grazie agli abiti raccolti, Humana ha contribuito a sostenere 7 corsi brevi (di 3 mesi) di formazione tecnica per ragazzi delle comunità residenti in prossimità degli istituti professionali di HUMANA in Mozambico, Zimbabwe o Malawi.

La raccolta abiti di Humana a Sulbiate ha consentito anche benefici sul fronte ambientale: gli abiti donati in particolare hanno permesso di risparmiare oltre 147 milioni di litri di acqua e di evitare l’emissione di oltre 88 mila chili di anidride carbonica nell’atmosfera.

Humana festeggia 20 anni

La premiazione avviene nella speciale cornice dei 20 anni di attività di Humana People to People Italia. L’organizzazione umanitaria, che sostiene e realizza progetti di sviluppo nel sud del mondo attraverso la raccolta degli abiti, festeggia i suoi vent’anni di storia e impegno in Italia celebrando la ricorrenza con un road show a bordo di uno storico pulmino Volkswagen T2, icona vintage degli anni Settanta e simbolo del percorso di Humana che affonda le sue radici nei viaggi di alcuni studenti e insegnanti, che proprio in quel periodo partivano dal nord Europa per raggiungere paesi del sud del mondo. Viaggi che hanno dato vita a tutta l’attività di cooperazione di Humana.

“In occasione dell’anniversario dei nostri primi 20 anni di attività in Italia abbiamo voluto mantenere un rapporto ancora più solido e ravvicinato con le comunità locali e le realtà pubbliche e aziendali che, grazie al loro costante impegno, hanno reso possibile il miglioramento della qualità di vita di milioni di persone” sostiene Ulla Carina Bolin, Presidente di HUMANA People to People Italia ONLUS.

Il grazie del sindaco Della Torre

“Ringrazio HUMANA per questo riconoscimento e auspichiamo che la collaborazione continui negli anni: la tematica del riutilizzo è cruciale e il fatto che l’organizzazione umanitaria la coniughi anche a una finalità sociale non fa che accrescere l’importanza della sua mission; ringrazio inoltre i miei concittadini che hanno risposto con sensibilità e attenzione donando i propri abiti” ha aggiunto Carla Alfonsa Della Torre, sindaco del Comune di Sulbiate.