Il capo dei vigili di Briosco se ne va dopo diciotto anni. Il comandante Fabio Tagliabue lascerà l’ufficio di via Roma il 16 ottobre per prendere servizio a Senago.

Il capo dei vigili prenderà servizio a Senago

Per diciotto anni ha guidato il comando della Polizia locale di Briosco e ora è pronto a voltare pagina. Il 16 ottobre Fabio Tagliabue lascerà, tramite procedura di mobilità, il suo ufficio al piano terra del Municipio per prendere servizio a Senago, nel Milanese. Passerà il testimone al suo vice Emanuele Deidda “un ottimo professionista, con il quale ho collaborato per ben dodici anni”, ha assicurato il quasi ex capo dei vigili.
“Dopo tanto tempo credo sia arrivato il momento di rimettermi in gioco, buttandomi in una nuova avventura”, ha spiegato Tagliabue, classe 1967, che proprio a Senago aveva iniziato la sua carriera in divisa. Era il 1996. Dopo una seconda esperienza a Cabiate, nel marzo del 2000 aveva preso le redini del comando brioschese.
“Ai brioschesi mi ha sempre unito un rapporto più umano che istituzionale – ha continuato – Il mio ringraziamento va ai colleghi: il mio vice Deidda, Emilio D’Agostino e il neoassunto Daniele Tripiedi. Grazie ai volontari della Protezione civile, al sindaco Anna Casati e al vice Andrea Folco”.

Il servizio completo sul numero del Giornale di Carate in edicola da martedì 9 ottobre.