Il 22 maggio al Manzoni si terrà il concerto benefico in collaborazione con l’associazione Qui DonnaSiCura a favore della Cooperativa La Meridiana, con il ricavato che sarà destinato all’Hospice San Pietro e al Paese Ritrovato.

Il genio di Bowie

La musica che unisce, che crea contaminazioni, che funziona da collante tra le realtà associative del territorio per creare progetti, per dare una mano ai meno fortunati. Un’impresa, quella messa in campo dal monzese Andrea Fumagalli – in arte Andy, genio creativo che insieme a Marco Castoldi, Morgan, creò una delle più innovative band del panorama musicale italiano, i Bluvertigo – che può già incassare un successo, prima ancora di entrare nel vivo. Il 22 maggio alle 21, infatti, sul prestigioso palcoscenico del teatro Manzoni si terrà il concerto benefico del progetto “Andy and the White Dukes”, in collaborazione con l’associazione Qui DonnaSiCura (che opera nel reparto di Senologia dell’ospedale San Gerardo di Monza) a favore della Cooperativa La Meridiana, con il ricavato che sarà destinato all’Hospice San Pietro e al Paese Ritrovato.