Dopo dieci anni al servizio del Comune di Lentate, prima come agente della Polizia locale e poi come messo, Chiara Zapparoli è pronta per una nuova avventura: lavorerà nell’Ufficio Servizi sociali del Comune di Como, dove risiede.

I saluti al messo comunale

Quello di giovedì sera è stato l’ultimo Consiglio comunale al quale ha partecipato e Zapparoli ha colto l’occasione per salutare e ringraziare tutti. «Lavoro a Lentate da dieci anni, dall’1 dicembre 2009, è un Comune al quale sono molto affezionata – dichiara – Per otto anni ho fatto l’agente di Polizia locale, mentre da due sono messo comunale. Ho presentato domanda di mobilità solo per avvicinarmi a casa e ringrazio l’Amministrazione comunale che ha accolto la richiesta». A lei è andato un grosso in bocca al lupo da parte di tutti gli amministratori.