Il Pane di Osf compie dieci anni. L’iniziativa è promossa dall’associazione Opera San Francesco. E per festeggiare l’appuntamento, i volontari del sodalizio hanno pianificato una serie di eventi nelle piazze italiane.

Il Pane di Osf

Lo staff sarà anche a Monza questo fine settimana. “Il Pane di OSF festeggia quest’anno i suoi primi 10 anni – ha ricordato Padre Maurizio Annoni, presidente – dalla nascita è sempre stato un momento di incontro fondamentale che ci permette di raccontare ciò che quotidianamente facciamo per chi è in una situazione di disagio. Il gesto di offrire il pane ai cittadini è fortemente simbolico: ogni giorno, infatti, i poveri bussano alla nostra porta chiedendoci un pasto caldo e noi ci impegniamo a offrirglielo. E possiamo farlo contando sul supporto dei donatori ai quali va il nostro grazie di cuore”.

La raccolta fondi

I fondi raccolti infatti vanno da sempre a sostegno della storica Mensa di Corso Concordia a Milano e da quest’anno anche della seconda Mensa in Piazzale Velasquez. Ma questi non sono gli unici servizi che OSF offre a chi è in difficoltà: Opera San Francesco infatti, grazie ai suoi volontari, può garantire una doccia calda e degli abiti puliti alle Docce e Guardaroba, cure mediche al Poliambulatorio, ascolto e sostegno all’Area Sociale.

Leggi anche:  Brianzacque, al via il potenziamento della fognatura tra Meda e Lentate

Una realtà con mezzo secolo di vita alle spalle

Opera San Francesco per i Poveri Onlus, da quasi 50 anni, è quindi un luogo di aiuto che vuole ridare dignità e speranza a chi ha bisogno attraverso l’accoglienza e l’assistenza gratuita. Solo nell’ultimo anno ha distribuito 738.363 pasti, 65.604 ingressi alle docce, 9.772 cambi d’abito, 34.440 visite.