Nati per Leggere in Ospedale a Vimercate compie cinque anni. Per l’occasione è previsto un incontro in biblioteca rivolto a genitori.

Nati per Leggere in Ospedale a Vimercate compie cinque anni

L’incontro è in programma sabato 6 aprile, dalle 10.00 alle 12.00, presso la Biblioteca di Vimercate ed è rivolto ai genitori e ai loro bambini. Con Annalisa Corno, puericultrice che opera in Neonatologia e Pediatria, in via Santi Cosma e Damiano, si parlerà del progetto “Nati per leggere”, avviato nelle due strutture ospedaliere di Vimercate nel 2014.
“L’iniziativa, con il sostegno dell’Associazione Culturale Pediatri, l’Associazione Italiana Biblioteche e il Centro per la Salute del Bambino – spiega Marco Sala, primario della Pediatria – propone gratuitamente e incoraggia nel corso della degenza dei piccoli pazienti, attività di lettura, che costituiscono un’esperienza importante per lo sviluppo cognitivo dei bambini e per lo sviluppo delle capacità dei genitori di crescere con i loro figli”.

L’invito alla lettura con il proprio bambino, in particolare presso il nido, la pediatria e gli ambulatori pediatrici è supportato da indicazioni sul come e sul cosa leggere, in base all’età dei piccoli; i libri a disposizione, sono concessi in prestito dalla biblioteca di Vimercate; la pratica della lettura è curata dai volontari ABIO.

Leggi anche:  Vimercate manda in pensione i vecchi cestini

Idee per il futuro

Per il futuro? “Stiamo pensando di offrire in dono il primo libro alla dimissione dal Nido – spiega Annalisa Corno –. Vorremmo, inoltre, creare momenti di lettura ad alta voce, sia in reparto che nelle sale d’aspetto degli ambulatori. Infine ci piacerebbe realizzare brochures del progetto “Nati per Leggere”, anche in lingue straniere”.