In coppia hanno conquistato il Monte Bianco. E’ l’emozionante impresa di una giovane caprianese e del suo fidanzato.

Innamorati sul Monte Bianco

Immersi nel bianco, a due passi dal cielo. “E’ stata un’emozione fantastica”, assicura Elisabetta Formigaro, 25enne di Capriano (Briosco) che con il fidanzato Davide Deganello, originario dell’alto Vicentino, ha raggiunto la cima del Monte Bianco, a 4mila e 810 metri. E c’è davvero da crederle: basta anche solo guardare le foto ed il video girato sul “tetto d’Europa” per restare senza fiato.

Il video sulla salita al Monte Bianco 4810m,si possono intuire solo vagamente la bellezza imponente di questa montagna e le emozioni che ci ha suscitato passo dopo passo…però proviamoci:ecco qualche minuto da condividere con voi!

Pubblicato da Elisabetta Formigaro su Venerdì 10 agosto 2018

Vogliono conquistare le cime più alte d’Europa

E’ la loro ultima impresa, inserita in un progetto assai più ampio e ambizioso: scalare le vette più alte di ogni catena del continente. Lo scorso anno avevano conquistato i Pirenei, il Picco d’Aneto (3.404 metri sul livello del mare). Martedì l’altro è stata la volta delle Alpi e del Monte Bianco.
“Lunedì abbiamo raggiunto il campo base, a quota 3mila e 160 – ha raccontato la 25enne, praticante commercialista – Abbiamo dormito in tenda e alle 2 del mattino ci siamo svegliati. Abbiamo controllato il meteo: se le condizioni fossero state avverse, avremmo rimandato la salita”.
Invece, fortunatamente, il cielo era sereno. Alle 3 Elisabetta e Davide si sono messi in marcia, il sentiero illuminato dalle luci delle torce.
Alle 11, l’arrivo in vetta. Metri e metri di neve e neanche una nuvola.
“Lo guardi dal basso il gigante, più ti avvicini e più ti sembra grande, con le sue calotte di ghiaccio sospese a sfidare la gravità terrestre. Una salita fatta di sguardi… Sguardi in cielo per capire il meteo, sguardi in basso per capire dove mettere i piedi, sguardi in alto per scrutare la linea di salita, sguardi tra me e te quando non serve parlare. Solo con una persona potevo andare lassù e toccare il cielo!”. Lo ha scritto Deganello sul suo profilo Facebook, rivolgendosi alla compagna conosciuta, neanche a dirlo, in montagna. Una passione che la caprianese coltiva fin da bambina.

Leggi anche:  Il sogno di don Bruno diventa realtà

Relax ad alta quota

E ora? “Ora ci godiamo ancora un pò di relax in alta quota”, ha concluso. Relax che per lei e Davide significa picozza e ramponi. In attesa della prossima avventura…