Inaugurata la nuova sede della Caritas al Villaggio Giovi. Un nuovo spazio, più ampio e meglio organizzato per rispondere ai bisogni dei cittadini in difficoltà

Nuova sede della Caritas

E’ stata inaugurata domenica pomeriggio la nuova sede della Caritas della parrocchia Sacro Cuore, al Villaggio Giovi di Limbiate. «Ci siamo trasferiti in via Grandi –  ha spiegato Rosanna Tassi, volontaria dell’associazione, – perché era scaduto il contratto della vecchia sede di via Pellico. Il  parroco, don Gianluca Romanò, si è quindi messo alla ricerca di un luogo più idoneo, per non fare aspettare le persone in strada, come accadeva prima»

Punto di distribuzione e accoglienza

La nuova sede ha trovato posto in un vecchio negozio e diventa il punto distribuzione di alimenti e vestiti del quartiere, ma anche e soprattutto punto di accoglienza e di ascolto di tanti bisogni e povertà. Più di duecento i nuclei familiari aiutati ogni mese

Progetto con l’Amministrazione comunale

Per don Gianluca: «l’iniziativa offre da una parte un aiuto immediato ai bisogni primari, dall’altra permette di mappare la povertà del paese. L’apertura di questa nuova sede si collega a un progetto più ampio di accoglienza e aiuto, studiato in collaborazione con l’Amministrazione Comunale»

Leggi anche:  Brianzacque, al via il potenziamento della fognatura tra Meda e Lentate

Il Comune paga l’affitto per tre anni

Al taglio del nastro anche il sindaco Antonio Romeo. Il Comune garantirà la copertura delle spese di affitto e contribuirà alle attività di gestione della Caritas attraverso uno stanziamento di 30mila euro in tre anni. La Caritas di via Grandi è aperta lunedì e venerdì, dalle 17 alle 19 e rappresenta un punto di riferimento anche per la parrocchia di San Francesco