Inaugurato a Carate il Villaggio di Natale: bancarelle e tanti eventi fino al 12 gennaio. Ieri grande spettacolo e grande partecipazione.

Inaugurato a Carate il Villaggio di Natale

Anche a Carate è iniziata ufficialmente la stagione natalizia. E’ stata davvero importante la partecipazione, ieri domenica 8 dicembre, all’inaugurazione del Villaggio di Natale in Piazza Martiri delle Foibe. A partire dalle 17 infatti, alla presenza del Sindaco Luca Veggian, dell’Assessore al Bilancio Eleonora Frigerio e di tutta la Giunta Comunale, c’è stato il rituale taglio del nastro preceduto dall’accensione dell’albero di Natale.

Un evento significativo inserito all’interno della fitta programmazione a sfondo natalizio che, già partita sabato 30 novembre durerà fino a domenica 12 gennaio con bancarelle e attività protagoniste in tutte le vie del Centro come via Cusani e corso Libertà, da via S. Giuseppe alla piazzetta di via Dante Cesana e da via S. Ambrogio fino a via Manzoni.

Tante bancarelle e laboratori

Per l’occasione, ieri, in centro c’erano bancarelle dedicate al mondo del food e dello street food, ma anche hobbisti, artisti di strada, giochi di fuoco, punti musicali, stand delle Associazioni, laboratori con i pony, lo spettacolo ”Jedi Generation”, truccabimbi, balli ma anche esposizioni di vetture e simulatore di guida e attività di educazione stradale rivolta ai bambini.

Lo show sulla pista del ghiaccio

Contestualmente all’inaugurazione del Villaggio di Natale è andata in scena presso la pista del ghiaccio, l’esibizione del primo gruppo europeo di cheerleader su ghiaccio, le Ice Cheerleader Team A.S.D.

Insomma, una giornata ricca di eventi che si è posta in continuità con quanto avvenuto sabato, quando alle 10.30 presso la Chiesa Prepositurale è stata celebrata la S. Messa per la festa delle Associazioni caratesi,
prima della Cerimonia di conferimento delle Benemerenze Civiche presso il CineTeatro L’Agorà e
del Concerto del Corpo Musicale S.S Ambrogio e Simpliciano.

Leggi anche:  Enpa soddisfatta per l'obbligo del microchip anche per i gatti

Il momento che ha preceduto l’accensione collettiva dell’albero luminoso e del rituale taglio del nastro
ha visto inoltre i ringraziamenti da parte del Sindaco a tutti gli Enti e Associazioni che hanno partecipato come la ProLoco di Carate Brianza, la Croce di Malta, Confcommercio e Confartigianato locali, le Cooperative Sociali In-Presa e Solaris, il gruppo podistico Marciacaratesi, il Corpo Musicale S.S. Ambrogio E Simpliciano, i Volontari della Protezione Civile e il Gruppo Alpini, oltre al media partner Giornale di Carate Brianza.

“Siamo soddisfatti per aver riproposto per il secondo anno consecutivo tutte le manifestazioni che compongono il periodo natalizio a Carate Brianza come il Villaggio di Natale, l’albero e la pista di pattinaggio – ha dichiarato l’Assessore al Bilancio Eleonora Frigerio. Siamo inoltre felici della collaborazione e del sostegno che abbiamo avuto da parte di tutte le Associazioni Cittadine, dei commercianti, degli artigiani, della ProLoco e degli sponsor, i quali hanno contribuito ad animare il Natale a Carate. I valori di una comunità come la nostra passano attraverso queste iniziative che valorizzano la tradizione ed irrobustiscono le fondamenta su cui poggia”.

“L’inaugurazione del Villaggio di Natale mi ha particolarmente emozionato – ha detto il sindaco Veggian. Per il secondo anno consecutivo è stata una festa incredibile. Un’edizione impreziosita da nuovi eventi magici. È davvero bello vedere Carate Brianza così viva e attiva. Sarà un periodo davvero ricco di iniziative che sapranno coinvolgere proprio tutti, grandi e piccoli con concerti, consegna dei regali, pista del ghiaccio ed evento di Capodanno. Siamo davvero felici per la risposta della Comunità, che aspettiamo numerosa in quanto crediamo sempre di più in questa iniziativa ormai entrata nella tradizione e nel cuore dei cittadini caratesi”.