Sembra non finire più la lunga lista di incidenti sul lavoro che ha colpito il Vimercatese, e tutta la Brianza, nell’ultimo periodo.

L’ennesimo episodio è accaduto oggi pomeriggio, giovedì, una manciata di minuti dopo le 14, quando un operaio 36enne della “CD impianti elettrici”, mentre si trovava all’interno della ditta Union Foam di via dell’industria, a Bellusco, è rimasto schiacciato da un trasformatore industriale del peso di 50 quintali durante le operazioni di installazione all’interno della cabina elettrica.

Operaio soccorso dai sanitari del 118

La vittima è stata prontamente soccorsa dai sanitari del 118 in codice rosso. Sul posto anche l’Elisoccorso.

Sul posto anche i Vigili del Fuoco e i carabinieri per i rilievi di rito.

Verso le 15.40 hanno fatto il loro ingresso in azienda anche i tecnici Ats per capire meglio la dinamica dell’incidente e accertare le eventuali responsabilità.

La vittima è residente ad Opera

Secondo una prima ricostruzione sembrerebbe che l’operaio, residente ad Opera, nel milanese, si trovava all’interno del magazzino per conto di una ditta esterna e stava montando il trasformatore industriale all’interno dell’azienda di via dell’Industria.

Leggi anche:  Nasce la sezione belluschese di "Fratelli d'Italia"

La vittima trasportata in elisoccorso in codice rosso

Ecco il momento della partenza dell’elisoccorso alla volta dell’ospedale Papa Giovanni 23esimo di Bergamo. L’operaio è in pericolo di vita.