“IRI”: il film dell’Einstein al Cineteatro San Luigi. Sbarca sul grande schermo di Concorezzo il film IRI – Il Ragazzo Incappucciato, interamente realizzato dall’IIS A. Einstein di Vimercate. Appuntamento al prossimo giovedì 18 ottobre quando a partire dalle 21 la pellicola sarà riprodotta presso il Cineteatro San Luigi di via De Giorgi. Saranno presenti la dirigente scolastica Antonella Limonta e il professore e coordinatore del progetto Sandro Armenio. Non mancherà inoltre il regista Davide Piras, ex studente dell’istituto, che presenterà il film e risponderà alle domande insieme a parte del cast.

Il film

Realizzato interamente dagli studenti con il sostegno dei professori, il film IRI rappresenta il primo esempio di opera per il grande schermo prodotta dal gruppo cinematografico-teatrale dell’istituto di via Adda. Alla sua prima proiezione, svolta lo scorso maggio presso il “TeatrOreno” di Vimercate, contava già un successo di commenti positivi da parte degli studenti e dei professori presenti. Inserito all’interno della rassegna cinematografica d’essai del San Luigi sarà quindi fruibile da tutto il pubblico. Dall’amicizia, alla droga, dal rapporto con i professori alle complesse dinamiche del gruppo, il film rappresenta una’istantanea scattata sul mondo dell’adolescenza, facendo immergere completamente lo spettatore nel mondo adolescenziale e mostrando così le difficoltà e la responsabilità di compiere una scelta.

Il regista

“Sono contento che il progetto vada avanti – ha spiegato il regista Davide – Soprattutto per i ragazzi che ci hanno lavorato tanto. Mi auguro che venga visto dagli studenti più giovani – ha continuato – Perché si rendano conto che è possibile realizzare qualcosa di importante all’interno dell’orario scolastico. Il messaggio che lancia poi è rivolto a tutti, adulti, ragazzi e genitori”.

Leggi anche:  Un premio alla compagnia teatrale di Desio "Ideeinscena"