La Dugana vince la trentunesima edizione del Palio degli Zoccoli a Desio, ma non sono mancate le sorprese. La Busasca non corre per protesta ed espone uno striscione in polemica con il Comitato.

La Dugana si aggiudica il Palio degli Zoccoli

Al primo posto al termine della tradizionale e attesissima corsa con gli zoccoli la Dugana si è aggiudicata il Palio con Luca Ferrara e Lorenzo La Porta (per la contrada è la seconda volta). Dietro, al secondo posto, si è classificata la Piazza, che quest’anno è tornata con la sua coppia storica di corridori, Riccardo Schellino e Francesco Sangalli. Al terzo posto la Bassa. A metà classifica San Pietro al Dosso, la contrada imbattibile negli ultimi anni.

Protesta della Busasca

Non sono però mancate le sorprese e le polemiche. La Busasca ha infatti esposto uno striscione: “Comitato hai valutato? Noi non ci stiamo”. Non ha gradito la decisione del Comitato del Palio di squalificare il proprio corridore, “in modo ingiusto” secondo la contrada, che ha spiegato le proprie ragioni in un volantino. Di rimando il Comitato replica: “E’ un falso”. PARTICOLARI E INTERVISTE SUL GIORNALE DI DESIO IN EDICOLA MARTEDI’.

Leggi anche:  La proposta di matrimonio sul bavaglino della figlia