La parrocchia accoglie dieci amici terremotati. Nel 2016 il terremoto aveva scosso l’Italia Centrale e in quella circostanza la parrocchia dedicata ai Santi Pietro e Paolo di Desio aveva voluto esprimere la propria solidarietà alle popolazioni colpite, ospitando per alcuni giorni un gruppo di ragazzi e adulti provenienti da San Severino Marche, Comune duramente colpito dal sisma.

La parrocchia dei Ss. Pietro e Paolo accoglie dieci amici terremotati

Tre giorni di accoglienza, condivisione, solidarietà che hanno fatto nascere un legame di vera amicizia tra le due comunità. L’idea era recarsi nelle Marche per consolidare il legame. Oggi  le promesse di una rapida ricostruzione non si sono concretizzate e non è stato possibile tornare là. Gli amici dalle Marche, però, sono venuti in visita in Brianza. Insieme ai desiani hanno trascorso dei giorni in compagnia. In programma anche un’escursione sul lago di Como per conoscere le bellezze della Lombardia. Felice per questa iniziativa  don Giuseppe Corbari.