Di corsa alla conquista dell’Etna. Grande impresa per Federica Vernò, presidente della sezione caratese dell’Avis nonché runner in forza ai “Marciacaratesi”. E’ reduce dalla Etna Trail, una manifestazione sportivo-agonistica che unisce sport e scoperta della natura.

Federica Vernò di corsa sull’Etna

Sabato 27 luglio, insieme all’amica runner Monica Casiraghi, è arrivata quarta alla gara siciliana, giunta alla sua nona edizione, finalizzata a promuovere il territorio attraverso lo sport. Tra le varie formule proposte dalla manifestazione, la presidente avisina ha scelto la Trail Running di 52 chilometri con circa 2800 metri di dislivello, da Linguaglossa fino al lato nord del vulcano e poi a scendere.

“Una bellissima emozione”

“Il percorso era reso più difficile dal dislivello e dalla sabbia lavica, è stato stimolante, avvincente, davvero una bellissima emozione – ci ha raccontato Vernò – E’ stata una gara davvero impegnativa, ma molto suggestiva”.