Giovanni Floris a Missaglia: il giornalista e conduttore televisivo, insieme a don Josè Claveria, rettore della scuola paritaria Sacro Cuore di Milano, sarà venerdì prossimo, 12 ottobre, con inizio alle 21, al Salone Polivalente dell’Oratorio.

Floris a Missaglia

Il giornalista e il religioso si confronteranno su un tema attualissimo: «Educazione: il miracolo di uno sguardo. Perché insegnanti e studenti possono salvare l’Italia».

Su invito di Maurizio Lupi

Il conduttore del talk show “Dimartedì” in onda su La7 e il sacerdote hanno accettato volentieri l’invito del presidente della Fondazione Costruiamo il Futuro, Maurizio Lupi. Per lo scrittore sarà anche l’occasione per presentare il suo libro: «Ultimo banco».

Giornalista e scrittore

Una fatica letteraria stimolante, quella di Floris, che per altro arriva dopo una serie di titoli molto apprezzati dal pubblico come «Quella notte sono io», «La prima regola degli Shardana», «Il confine di Bonetti», «La fabbrica degli ignoranti. La disfatta della scuola italiana» e «Mal di merito. L’epidemia di raccomandazioni che paralizza l’Italia».

Leggi anche:  Da domani tornelli della metro chiusi in uscita anche a Sesto San Giovanni

Per scaldare i motori in vista dell’atteso dibattito di venerdì, abbiamo intervistato in esclusiva Giovanni Floris: potete godervi la chiacchierata sul Giornale di Lecco in edicola oggi, oppure sul Giornale di Merate, in edicola domani, martedì.