Dopo le cinque vittime e i 52 contagi per la legionella, le Amministrazioni dei comuni di Bresso e Cormano hanno deciso di correre ai ripari dando il via libera alle sanificazioni degli impianti idrici nelle scuole.

Legionella, sanificazioni a scuola

Le operazioni previste dalla campagna di disinfestazione si concluderanno a fine agosto e interesseranno in particolare i punti di emissione dell’acqua. Interventi imprescindibili per Bresso, che dopo i 5 decessi e il 52 contagi si prepara ai controlli anche per i condomini privati. Meno rilevanti invece sono i numeri di Cormano, che finora ha registrato un contagio a inizio luglio, dato che rientra nella casistica annuale cittadina.

Anche  i centri sportivi

Oltre ai complessi didattici saranno coinvolti nella campagna anche i centri sportivi, ambienti umidi che spesso e volentieri diventano vere e
proprie culle di batteri. Prelievi e ulteriori verifiche saranno effettuati a breve prima e dopo la sanificazione, così da ottenere un quadro ampio e il più preciso possibile dei livelli di proliferazione del batterio. Come a Bresso anche a Cormano entreranno in azione i volontari della Protezione civile che si occuperanno della pulizia degli alloggi comunali della città.

Leggi anche:  Fiamme in un appartamento al quinto piano, donna salvata dal vicino eroe FOTO

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI