Macherio in festa per San Cassiano. Inizia oggi (mercoledì 22 agosto) la 37esima festa patronale che durerà fino a lunedì 27 agosto.

Macherio in festa per San Cassiano

La tradizionale manifestazione è organizzata dall’Amministrazione comunale in collaborazione con la parrocchia. Tanti gli eventi in programma tra cui la premiazione del cittadino benemerito, domenica 26 agosto al termine della Messa delle 10.30, del quale non è stato ancora rivelato il nome.

Chi sarà quest’anno il benemerito?

“E’ stato scelto dai cittadini – spiega il sindaco Mariarosa Redaelli – E’ arrivata infatti la comunicazione in Comune da parte delle associazioni e noi abbiamo accolto l’invito. Tra le particolarità di questa edizione da citare la mostra sulla “settimana enigmistica” del macheriese Alfredo Cazzaniga, che possiede una vasta raccolta e conosce tante curiosità legate al settimanale. Ha studiato anche un modo per coinvolgere la cittadinanza”.

Sabato pomeriggio l’inaugurazione delle mostre

Saranno poi esposte anche le opere del pittore Gino Meloni, per gentile concessione degli eredi Galbiati. Le mostre saranno inaugurate sabato 25 agosto, alle 17.30, nel cortile della Biblioteca. La sagra si è aperta oggi, mercoledì 22 agosto, con il pellegrinaggio all’abbazia di Novalesa e Venaria Reale.

Leggi anche:  Brugherio i volti della patronale FOTO

Il resto del programma

Giovedì 23, alle 21, Messa solenne con ostensione dell’urna di San Cassiano e l’inaugurazione della mostra su don Venanzio Corti. Domenica 26, momento clou della manifestazione, saranno presenti le bancarelle di hobbisti e sapori per le vie del paese e le associazioni sportive si esibiranno in via Italia. La Messa delle 10.30 sarà presieduta da don Mario Nava nel 40esimo di sacerdozio. Nel pomeriggio mini laboratori e spettacolo di burattini nel cortile della biblioteca. Lunedì processione e fuochi d’artificio.

Il servizio completo sul Giornale di Carate in edicola martedì 28 agosto 2018.