Il Coni ha premiato l’agratese Massimo Sala per il suo impegno a livello sportivo come presidente della Fipav per le privincie di Milano, Monza e Lecco.

Massimo Sala e l’ambito premio sportivo

Una lettera che arriva direttamente dal Coni, firmata dal presidente Giovanni Malagò, ha annunciato a Massimo Sala che il Comitato olimpico lo ha insignito della Stella d’argento per il suo impegno a livello sportivo.

Una grande sorpresa per l’agratese che da più di 20 anni vive in prima persona il mondo dello sport e in particolare quello della pallavolo e che da dal 2017 è presidente Fipav della sezione di Milano, Monza e Lecco.

La lettera del Coni

“Caro Massimo, con grande felicità comunico che il Coni ti ha conferito la Stella d’argento al merito sportivo per l’anno 2018 in riconoscimento delle benemerenze acquisite nella tua attività dirigenziale – si legge nella lettera firmata da Malagò – Con questa onorificenza l’organizzazione sportiva nazionale oltre che attestare le tue capacità e i risultati conseguiti in tale attività, desidera anche esprimerti profonda riconoscenza per la generosa collaborazione e l’impegno dedicati allo sport in tanti anni di servizio. Mi congratulo personalmente con te, augurando che nel prosieguo dell’attività dirigenziale possa conseguire ulteriori traguardi e soddisfazioni”.

Martedì in edicola l’intervista completa a Massimo Sala, sfogliabile anche online su pc, tablet e smartphone.