Aicurzio tifa Egitto ai mondiali. Sì avete capito bene.

La mancanza dell’Italia ai campionati mondiali di calcio di Russia 2018, in corso di svolgimento, porta tutti quanti gli amanti del calcio a scegliere e sostenere, con il tifo, la nazionale di un altro paese

E Aicurzio si schiera accanto al suo storico barista

E gran parte di Aicurzio durante la rassegna mondiale tiferà Egitto.

Perchè? Semplice, perchè è il paese d’origine di Abdel Latif, il titolare del bar «Da Aldo», lo storico locale di via Roma.

Abdel, per tutti gli aicurziesi Aldo, è di origini egiziane ma vive in paese da oltre quarant’anni.

Venticinque dei quali ad Aicurzio, mentre gli altri trascorsi nel gestire il ristorante “Il Cigno Blu” a Monza in via Cavallotti.

Aldo è nel cuore degli aicurziesi

E visto l’inizio dei mondiali Aldo, grande appassionato di calcio, ha pensato bene di rispolverare la sua grande bandiera dell’Egitto e di esporla su una parete del suo locale.

“Speriamo che porti bene alla mia nazionale – ha sottolineato Aldo – Ovviamente guarderemo tutti insieme le partite del mondiale nel mio bar, soprattutto quelle dell’Egitto. Purtroppo l’inizio non è stato promettente (l’Egitto venerdì ha perso negli ultimi minuti contro l’Uruguay, ndr) ma speriamo di rifarci già martedì sera contro la Russia”.

TUTTI I DETTAGLI DELLA NOTIZIA SUL GIORNALE DI VIMERCATE IN EDICOLA DA MARTEDI’

Leggi anche:  Stagione di caccia al via: protesta degli animalisti in piazza a Milano