Regione Lombardia si dice disponibile ad intervenire sull’area del vecchio ospedale di Vimercate. Questo quanto dichiarato dall’assessore al welfare Giulio Gallera.

L’incontro

L’assessore ha incontrato giovedì a Milano il sindaco di Vimercate Francesco Sartini: i due hanno parlato della proprosta di modificia all”Accordo di programma per venire incontro alle nuove esigenze emerse nel corso di questi anni con la realizzazione di un progetto a carattere più specificatamente sociale.

Le dichiarazioni

“L’Accordo di Programma per la valorizzazione urbanistica delle aree sede del vecchio ospedale di Vimercate – ha spiegato Gallera – è stato sottoscritto da Regione, Azienda Ospedaliera e comune di Vimercate nel 2009. Oggi le esigenze sul territorio sono mutate ed è per questo che, come ho confermato durante l’incontro molto positivo di ieri con il sindaco di Vimercate Sartini, mi rendo disponibile a studiare e valutare soluzioni innovative e più attente alle condizioni di fragilità”.

L’assessore ha anche ribadito la volontà di Regione di non creare slittamento nei tempi di realizzazione e di dover garantire il rientro degli investimenti fatti per la costruzione del nuovo ospedale.