Riaprono le scuole e alla scuola secondaria del plesso Giovanni XXIII di via Biondi a Nova Milanese è tempo di saluti. L’istituto ha infatti salutato quattro docenti e due bidelli che lasceranno la scuola per andare in pensione.

“Una scuola di vita”

Maria Lopetrone di Tecnologia, Mary Borrelli di Inglese, Sandro Rodeghiero di Musica e anche l’ex sindaco Rosaria Longoni. Sono loro i quattro insegnanti che hanno salutato colleghi e inservienti dopo anni trascorsi insieme. “Insegnare qui per 33 anni è stato bellissimo – spiega l’ex primo cittadino – è una scuola per la vita, ma anche una scuola di vita. Oltre alla bellezza della professione ha significato tanto essere in un ambiente accogliente”. “Tanti sono i momenti belli – afferma Rodeghiero – insegnare musica a tanti ragazzi per 42 anni è stato fantastico. Abbiamo fatto concerti, spettacoli teatrali e ottimi lavori di musica d’insieme”. Scuola che è diventata uno scambio: “Noi abbiamo insegnato ai ragazzi, ma allo stesso tempo abbiamo appreso tanto da loro” concludono i docenti.

“Una seconda casa”

“Dispiace lasciare, anche se ormai ci rendiamo conto che è arrivato il momento. Siamo felici di aver raggiunto la pensione, ma ormai questa era la nostra seconda casa. Avevamo un ottimo rapporto con colleghi, insegnanti e alunni. Abbiamo vissuto anni con tante soddisfazioni”. Questo il pensiero di Giuseppe Legnanese e Luisa Maschi, i due bidelli, che, rispettivamente nella scuola da 22 e 33 anni, hanno raggiunto l’età pensionabile insieme ai quattro docenti.