Due giorni “caldi” per il ponte di Paderno: oggi, venerdì 14 dicembre 2018 è in programma il sopralluogo del Ministro Danilo Toninelli mentre è fissata per domani la grande manifestazione promossa dal Comitato San Michele.

Il ministro Toninelli sul Ponte di Paderno

Il Ministro alle Infrastrutture rriverà a Calusco d’Adda, quindi sulla sponda bergamasca del San Michele, intorno alle 10. Quindi il sopralluogo al ponte chiuso dalla sera del 14 settembre (CLICCA QUI PER LEGGERE TUTTI GLI ARTICOLI DALLA NOTTE DELLO STOP) seguito poi da un incontro in municipio con i sindaci del territorio che di certo renderanno partecipe il ministro degli enormi disagi che stanno soffrendo i cittadini meratesi e bergamaschi, le aziende, le piccole realtà commerciali, a causa della chiusura del ponte.

La “protesta” di sabato

E quegli stessi cittadini sabato scenderanno in piazza per partecipare alla manifestazione di protesta pacifica organizzata dal Comitato Ponte San Michele.

LEGGI ANCHE  Disagi Ponte di Paderno, il 15 dicembre manifestazione del comitato

Leggi anche:  Adunata Alpini Milano 2019 | Sfila l'orgoglio di Monza e Brianza VIDEO

Gli obiettivi della manifestazione

Sensibilizzare in merito alla situazione reale che decine di migliaia di persone stanno vivendo, con ripercussioni psicologiche, sociali, affettive dovute a stress e perdite di tempo e danni economici;

Ottenere risposte dalle Istituzioni e dagli Enti coinvolti, a partire da RFI e Regione Lombardia, alle quali abbiamo chiesto dal 14 settembre risposte certe. A loro, a Trenord, e alle Amministrazioni locali abbiamo inoltrato nei mesi scorsi le istanze di cui ci stiamo facendo portavoce e con la presente intendiamo invitarli a prendere parte alla manifestazione;

Sollecitare l’avanzamento dei lavori, perché vengano messe a disposizione risorse adeguate all’emergenza in termini di addetti ai lavori e si aumentino le ore e i giorni di lavoro in modo tale da condensare il tutto nel più breve tempo possibile vista l’urgenza;