Nell’ambito del progetto “Ponti sicuri” la Provincia ha predisposto un calendario di interventi programmati sulla SP 35 Milano – Meda a partire dal 5 febbraio 2019.

Interventi programmati sui ponti in Milano Meda

Le operazioni saranno condotte dai tecnici provinciali e dagli ingegneri e geologi della società Akron srl, con il supporto di polizie locali e Protezione Civile dei Comuni coinvolti e la supervisione della Polizia Provinciale, che garantiranno la sorveglianza degli accessi e la gestione del traffico nelle relative ore di chiusura.

Sarà installata segnaletica temporanea di deviazione lungo le strade comunali, così da indirizzare le correnti veicolari lungo viabilità alternative. Le chiusure della Milano – Meda saranno attuate da Società Pedemontana Lombarda, mentre le chiusure degli accessi saranno attuate da Provincia MB.

Il calendario

5/6 febbraio: ponte 12, cavalcavia via Alessandro Manzoni di Binzago, per implementazione impianto monitoraggio da statico a dinamico, oggi in capo al Comune di Cesano Maderno in virtù di accordo di collaborazione stipulato tra Provincia e Comune, così da consentire apertura cavalcavia con limitazione a 35 ton invece delle attuali 3.5 ton. Durante le attività il tratto sottostante di SP35 sarà interdetto alla circolazione, mentre il cavalcavia resterà percorribile. Chiusura notturna dalle ore 22 alle ore 05.

5 e 6 febbraio: ponte 16 SP35 pk 140+493 (sottovia vie san Carlo Borromeo/Beato Angelico), per operazioni di disgaggio finalizzate alla rimozione – da pulvini frontalini e colonne pile – di eventuali ulteriori strati di intonaco/calcestruzzo degradati come rilevato da recente visita ispettiva di società specializzata. Chiusura diurna dalle ore 08 alle ore 16.

Leggi anche:  "Tante criticità negli ospedali della Brianza: personale in primis"

13/14 febbraio: ponte 26, cavalcavia svincolo Meda, per operazioni di verifica impianto monitoraggio presente, tuttora in capo a Provincia MB. Durante le attività il tratto sottostante di SP35 sarà interdetto alla circolazione, mentre il cavalcavia resterà percorribile.  Chiusura notturna dalle ore 22  alle ore 05.

Da definire data tra 11 e 15 febbraio: ponte 14, sottovia via san Benedetto sotto SP35, per implementazione impianto monitoraggio da statico a dinamico, oggi in capo al Comune di Cesano Maderno in virtù di accordo di collaborazione stipulato tra Provincia e Comune. Durante le attività, il tratto della comunale via san Benedetto sarà interdetto alla circolazione, mentre la SP35 resterà percorribile. Chiusura diurna dalle ore 08 alle ore 16.

Il calendario, fa sapere in una nota la Provincia, potrebbe subire variazioni in relazione alle condizioni meteo.