Premiati i vincitori di “Un poster per la pace”. Il Lions club di Cesano Maderno ha applaudito gli studenti delle scuole secondarie di primo grado.

Premiati i vincitori di “Un poster per la pace”

Originalità, merito artistico e attinenza al tema. Sono i criteri con cui la giuria ha assegnato i premi del concorso internazionale “Un poster per la pace” promosso dal Lions International da trentun’anni. All’edizione di quest’anno hanno partecipato 400mila ragazzi dagli undici ai tredici anni di tutto il mondo, chiamati ad esprimere la loro visione di pace con carboncini, pennarelli, tempere e pastelli.

Le parole del presidente Zardoni

Novantacinque i disegni realizzati dagli studenti delle scuole secondarie di primo grado “Salvo D’Acquisto” e Fratelli Maristi di Cesano Maderno. Ieri, sabato, dai Maristi di via San Carlo, la premiazioni dei vincitori di ogni categoria, alla presenza del presidente del club di Cesano, Luca Zardoni, di Veronica Prada, cerimoniere del club e responsabile del progetto, e di Maura Polonia. “Grazie di cuore a tutti voi ragazzi – così il presidente Zardoni – per il prezioso contributo che avete dato alla costruzione di un mondo migliore”.

Leggi anche:  Un successo il corso di disostruzione pediatrica a Vedano

Tutti i vincitori del concorso

Ai ragazzi anche i complimenti dell’assessore alla Cultura, Silvia Boldrini, intervenuta a nome dell’Amministrazione comunale. Primo premio per Emma Melotto, Alice Figini, Vanessa Zogu, Chiara Giambersio, Marco Riboldi e Arianna Vanosi. Secondo ad Alessio Zilio, Marco Turati, Elisabetta Belluco, Marilena Rampin, Susanna Cermenati e Alessia Ottolenghi. Terzo per Alessio Pagani, Ignazio Bidinotto, Vittoria Pallavicini, Aurora Caronni, Giulia Moltrasio e Nina Fuochiciello.

I disegni dei ragazzi saranno esposti a Palazzo Arese Borromeo domenica 7 aprile in occasione del Lions day.