E’ stato sospeso l’incontro con Toni Capuozzo in programma martedì prossimo a Carate Brianza.

Capuozzo in ospedale: la foto su Facebook

Il giornalista Toni Capuozzo,  inviato di guerra del Tg5, è stato costretto al ricovero in ospedale per problemi al cuore come ha rivelato lui stesso in un post su Facebook. L’incontro era in programma martedì 12 novembre alle ore 21 in Villa Cusani Confalonieri nell’ambito della rassegna promossa dall’assessorato alla Cultura dal titolo “Storie dal mondo”.

La serata potrebbe essere ricalendarizzata per il 21 novembre. Ma solo nei prossimi giorni gli uffici comunali ne avranno la conferma.

“Adesso, a cose fatte, posso dirvelo. Questo vecchio cuore malandato vi vuole bene, ma non vi libererete facilmente di me” il messaggio che Capuozzo ha postato pubblicando una foto sul suo profilo Facebook dal letto di ospedale. Il giornalista (71 anni il prossimo 7 dicembre) è piuttosto attivo sui social. L’ultimo post risaliva al 27 ottobre, solo pochi giorni prima dell’intervento. Tanti i messaggi di solidarietà che gli sono giunti.

“Ci auguriamo davvero si riprenda presto”, ha detto l’assessore Ian Farina, che ha promosso la rassegna dove Capuozzo era stato invitato a presentare e parlare del suo ultimo libro “La culla del terrore. L’odio in nome di Allah diventa Stato”.

Leggi anche:  Pet Day 2019: il 23 novembre partecipa anche tu

Capuozzo ha iniziato la sua attività di giornalista nel 1979, a Lotta Continua, per la quale ha seguito l’America Latina. In seguito ha lavorato per il quotidiano Reporter e per i periodici Panorama Mese ed Epoca. Durante la Guerra delle Falkland ha intervistato lo scrittore scrittore Jorge Luis Borges e si è occupato di mafia per il programma Mixer di Giovanni Minoli. Inviato per la trasmissione L’istruttoria, ha collaborato con il gruppo editoriale Mediaset (TG4, TG5, Studio Aperto), seguendo in particolare le guerre nell’ex Jugoslavia, in Somalia, in Medio Oriente e in Afghanistan e l’Unione Sovietica. Vicedirettore del TG5 fino al 2013, dal 2000 cura e conduce Terra! e ha tenuto inoltre, su Tgcom24, la rubrica Mezzi Toni. Inviato in Russia per i Mondiali 2018, dal 2019 è coordinatore editoriale del giornale online Notizie.it.

TORNA ALLA HOME.