Profughi a Briosco: confermato l’arrivo. Quattordici richiedenti protezione internazionale provenienti da Correzzana traslocheranno in tre appartamenti di via Verdi. La conferma è arrivata pochi minuti fa dal Comune.

Arrivano quattordici profughi

“In merito alle notizie relative all’arrivo di “rifugiati” nel nostro paese comunichiamo quanto segue – recita il comunicato stampa diramato dal Comune alle 16 di oggi.

“Il legale rappresentante della Cooperativa Sociosfera-Onlus di Seregno, da anni gestore dei CAS-Centri di Accoglienza Straordinaria, ci comunica che è prevista a Briosco l’apertura di 3 appartamenti destinati ad accogliere 14 richiedenti protezione internazionale provenienti da Correzzana ove risiedono da due anni. Gli appartamenti sono stati resi disponibili dalla proprietà degli stessi”.

“Quanto sopra fa seguito a contatti tra la Cooperativa suddetta e la Prefettura di Monza, in esecuzione dell’accordo sottoscritto dal Ministero dell’Interno, ANCI e Alleanza Cooperative Italiane”.

Chiesto lo spostamento

“Precisiamo  – continua la nota – che il Comune di Briosco non ha alcuna competenza in merito, né ha mai dato alcuna disponibilità”.

“Abbiamo chiesto alla Prefettura di Monza di individuare altro sito in un contesto più idoneo e meno penalizzante per i comproprietari del condominio interessato”.