Raccoglie coperte per i senzatetto della stazione. L’appello di un venticinquenne di Cesano Maderno: “Aiutatemi ad aiutare”.

Raccoglie coperte per i senzatetto della stazione

Davide Redolfi, 25 anni il 4 dicembre, da un anno esatto passa tutti i suoi sabato sera alla stazione di Rogoredo, a Milano. Volontario dei City Angels, l’associazione nata a Milano da un’idea di Mario Furlan (con lui nella foto), distribuisce un pasto caldo, coperte e sacchi a pelo a chi, per scelta o per necessità, trascorre le notti all’addiaccio. Come già nell’inverno 2018, anche quest’anno Redolfi fa appello ai suoi concittadini per continuare a fare del bene.

Due punti raccolta a Cesano Maderno

“Scarpe, coperte, cappelli, sciarpe, guanti, abiti caldi, giacche, zaini, sacchi a pelo. Qualsiasi cosa, anche i calzini, sono bene accetti”, spiega. Il materiale può essere consegnato al benzinaio di via Friuli al Villaggio Snia o al salone “Michele acconciature” di via Como. “L’anno scorso ho ricevuto tantissimo – spiega Redolfi – e sono sicuro che la generosità dei cesanesi non mancherà neppure quest’anno”. Il volontario porterà personalmente quanto raccolto alla sede milanese dell’associazione che opera in tutta Italia. “Fare il City Angels – dice – mi ha riempito la vita. Ogni sera aiutiamo almeno trenta persone, dal ragazzino scappato di casa e tossicodipendente, all’anziano che non ha più una casa. Tantissimi gli italiani. Cerchiamo di fare il più possibile per ognuno”.