Ridendo di Petto | Si scaldano i motori per lo spettacolo solidale. Lo show sarà presentato lunedì 5 novembre alle 11 nella sala rossa di Villa Serena al terzo piano nel complesso di edifici dell’ospedale San Gerardo di Monza.

Ridendo di Petto

L’idea alla base dell’evento in programma il 21 novembre alle 21 al teatro Manzoni di Monza è quella di raccogliere fondi da destinare all’Unità operativa di Chirurgia Toracica della ASST di Monza, guidata da Marco Scarci, per richiedere all’azienda leader mondiale nella tecnologia medica, un macchinario in comodato d’uso per formulare una diagnosi immediata nel caso di noduli ai bronchi e ai polmoni, eseguendo un innovativo esame in ambulatorio, senza sottoporre i pazienti a Tac trimestrali per capire se i noduli sono benigni o meno. A carico dell’équipe di Chirurgia Toracica resterebbe il costo del materiale per eseguire l’esame, da coprire con le offerte.

Ridendo di Petto | Si scaldano i motori per lo spettacolo solidale VIDEO

La conferenza stampa

Lunedì 5 novembre, invece, ci sarà la presentazione ufficiale dell’iniziativa. L’appuntamento è alle 11 nella sala rossa di Villa Serena, nel complesso di edifici del San Gerardo. Ci saranno il direttore generale della ASST di Monza Matteo Stocco, il direttore della Struttura complessa di Chirurgia toracica Marco Scarci, il sindaco di Monza Dario Allevi, il vicepresidente di Regione Lombardia Fabrizio Sala, l’assessore a Sport e giovani di Regione Lombardia Martina Cambiaghi e l’attore comico Max Pisu. I biglietti sono già in vendita online sul sito https://shop.bigliettoveloce.it. Il costo varia dai 20 ai 25 euro in base al settore.