“Green Truppen”, un successo il foto-concorso di Gelsia Ambiente. Con 1995 voti ha vinto la 2C della scuola Buzzati di Cogliate (Eco-parrucchiera il titolo della foto), al secondo posto con 1872 voti la 2A delle Rodari di Desio («Differenzia e anche tu fai centro nel riciclo!» la foto), terza la 2F della scuola «Adelaide Cairoli» di Bovisio Masciago («Aiuta l’ambiente, non restare indifferente», la foto)

130 le foto, 30mila i clic

E’ grazie al passaparola e allo spirito di coinvolgimento degli alunni e degli insegnanti di seconda media che sono stati registrati numeri da record sul sito internet di Gelsia Ambiente, nella sezione dedicata alle votazioni online del foto concorso Green Truppen. Il “photo contest” è diventato virale in brevissimo tempo proprio perché è stato chiesto al “popolo della rete” di trasformarsi in giuria, ed è questa giuria che si è scatenata con ben 30.000 “clic” suddivisi su tutte le 130 foto dedicate all’Ambiente, caricate dai ragazzi.

Momenti di entusiasmo grazie a Gelsia Ambiente

Le più votate sono quindi passate al vaglio della giuria tecnica che ha deciso di confermare il giudizio popolare. Le classi vincitrici sono quindi state premiate a sorpresa dai dirigenti della società e dalle autorità presenti, con sostanziosi assegni regalo, facendo registrare momenti di grande entusiasmo ed euforia. Il progetto Green Truppen di Gelsia Ambiente, è stato introdotto come la grande novità educativa di quest’anno, e ha ampliato di fatto l’offerta formativa dedicata alle scuole che, tra tutti i progetti (III/IV elementare e II media), ha toccato il livello record di 6.600 iscritti.

Leggi anche:  Attenti agli Arsenio Lupin dei supermercati

Premiati i paladini dell’Ambiente

I ragazzi delle medie hanno seguito un percorso sul tema degli sprechi di risorse, della riduzione dei rifiuti e del riciclo e sono stati coinvolti attraverso un modo nuovo di comunicare, che si adatta all’evoluzione del mondo digitale di cui i giovani sono i promotori e maggiori fruitori. “E’ stata una corsa all’ultimo clic – dichiara il presidente di Gelsia Ambiente Marco Pellegrini – un’evoluzione che abbiamo seguito con grande attenzione e che ci da conferma della valenza dei nostri progetti educativi. I numeri da record che abbiamo registrato su tutti i percorsi, ci pongono indiscutibilmente quali leader dell’educazione ambientale nel nostro territorio, coinvolgendo sempre più studenti e andando a coprire un target di popolazione scolastica sempre più ampio”. Il territorio brianzolo ha quindi dei nuovi paladini dell’Ambiente, le giovani Green Truppen, che promuoveranno messaggi di forte coscienza ambientale per un futuro sempre più sostenibile.